Illusioni settoriali

Molto interessante il grafico pubblicato dal sito americano Pension Partners circa la classifica in termine di performance annua dei settori che compongono lo S&P500 (1990-2014).

sector rotation1

Interessante per una serie di motivi. Intanto l’assoluta casualità nella classifica di ogni anno, elemento che conferma quanto difficile e rischioso possa essere scommettere una fetta del proprio investimento su un solo settore. Meglio affidarsi ad un semplice fondo che replica un indice generico in grado di diversificare il rischio.

Altro spunto di riflessione è legato a quello che sta succedendo nel 2014 dove i settori più difensivi come utilities, farmaceutici e beni di consumo occupano le prime posizioni.Qualche ribassista ad oltranza potrebbe osservare che la stessa situazione si creò nel 1990 (recessione Usa), nel 2000 (recessione Usa) e nel 2008 (recessione Usa). Questa stessa tabella ci dice però che anche nel 2011 i tre settori occuparono i primi tre posti del podio e nessuna recessione arrivò negli States, così come a livello azionario assistemmo ad una semplice correzione di mercato.

Per chi vuole costruire portafogli con un orizzonte temporale di medio e lungo periodo è inutile spaccarsi la testa nel cercare il timing migliore di ingresso attendendo valutazioni più convenienti. Come indicato nel nostro post, piani di accumulo, ribilanciamenti, asset allocation e soprattutto obiettivi ben definiti sono la soluzione migliore in ogni stagione di mercato.

Fonte: Pensionpartners

Leggi anche: Semplicità e buon senso, i segreti del buon investitore stanno tutti qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...