Occhio che Coprire il Cambio Comincia a Costare Parecchio

Abbastanza affascinati (per chi ha il portafoglio pieno di biglietti verdi) oppure smarriti (per chi non ce li ha) dal movimento del Dollaro delle ultime settimane, i risparmiatori si trovano di fronte ad un bivio non infrequente per chi fa investimenti in prodotti aperti al rischio di cambio.

hedge
E ‘ arrivato il momento di coprire il rischio valutario oppure no? Rimando agli specialisti dell’analisi tecnica e fondamentale le riflessioni su quale potrebbe essere l’evoluzione di EurUsd nei prossimi mesi, quello che invece voglio commentare qui è una riflessione sul costo della copertura.
Continua a leggere