Tassi Bassi e Azionario

Viviamo un momento molto particolare della storia finanziaria, tassi di interesse ai minimi storici e azioni ai massimi storici più o meno nella maggior parte dei mercati mondiali a maggior capitalizzazione e con un’ampia liquidità.

yield
Il mercato americano rappresenta sempre il faro sul quale condurre interessanti analisi retrospettive ed oggi, prendendo spunto dal blog del bravissimo Ben Carlson http://awealthofcommonsense.com voglio farvi capire cosa è successo ai mercati azionari a stelle e strisce in un contesto di tassi così bassi.
Dal 1928 al 2014 le azioni hanno guadagnato mediamente il 9,6%, i bond decennali il 5% e gli investimenti monetari il 3,5%, numeri tutti al lordo dell’inflazione. Continua a leggere