Memoria Storica di Buon Senso

Nel post di oggi vorrei condividere con voi un’attività ricorrente che faccio ogni tre mesi e che reputo assolutamente di buon senso oltre che utile per estraniarmi dal rumore di giornali e blog specializzati di finanza.
Ogni trimestre prendo il mio database di indici Msci e ne valuto l’andamento storico. In particolare mi disinteresso della volatilità e mi concentro solamente sulla performance assoluta e di conseguenza del tasso di rendimento composto (CAGR). I parametri temporali sono diversi, ma oggi a titolo di esempio vi porto quelli a 5 e 15 anni sui principali indici settoriali ed aree geografiche. Come vedremo insieme questo esercizio molto semplice dispone di una grande dose di realismo.
Partiamo dalle performances a 5 anni approfittando del fatto che ci celebra il poderoso rally delle borse europee arrivate a massimi storici con lo Stoxx 600. Continua a leggere