L’illusione dello Stock-Picking Vincente

Credere alla capacità di creare valore tramite stock picking è pura illusione. L’autore di questa affermazione piuttosto forte che non troverà certo d’accordo i gestori di fondi non sono io, ma bensì Daniel Kahneman premio Nobel per l’Economia nel 2002 e autore del bel libro Daniel Kahneman – Pensieri lenti e veloci.

stock
Nell’articolo pubblicato per il ROBO-Advisor Wealthfront, lo psicologo israeliano si chiede come mai un compratore e un venditore che hanno le stesse informazioni si ritrovano sul mercato convinti entrambi di fare la scelta migliore? I compratori pensano che il prezzo è talmente basso che può solo salire, il venditore pensa che il prezzo è troppo alto e può solo scendere, entrambi quindi pensano che il prezzo è sbagliato pur avendo le stesse informazioni a disposizione. Continua a leggere