Risparmiare è Importante, ma siete a Metà dell’opera

Molto spesso il risparmiatore compie il primo sforzo necessario per avviare un progetto di accumulo di denaro nel lungo termine, ovvero accantonare un po’ di soldini ogni mese, ma poi non fa il secondo, buttare quel denaro sui mercati finanziari o farlo in modo timido. Erroneamente si pensa che accantonare piccole somme di denaro su un conto corrente o su un buono postale o su un fondo monetario, rappresenti qualcosa in grado di assicurarci un piccolo gruzzoletto nel momento in cui decideremo di passare all’incasso.
C’è una parte di verità in questo, ma c’è anche un errore di fondo. Se la vostra missione è risparmiare, la vostra responsabilità è anche quella di proteggere i risparmi da una brutta bestia che si chiama inflazione che ogni anno poca (come ora) o tanta che sia erode il potere d’acquisto del vostro denaro accumulato con tanta fatica nel corso degli anni. Ne abbiamo già parlato qui di cosa sarebbe successo in termini reali ad un investitore italiano, ma il grafico di Doug Short  sul potere d’acquisto di 1 dollaro americano è esemplare. Continua a leggere