Ma come? I Guru non ci avevano raccontato un’altra storia?

A volte ricordare serve per fissare nella mente ciò che deve essere degno di attenzione oppure no.
In questo post il 29 dicembre del 2014 pubblicammo quelle che erano le previsioni su borsa e tassi americani per il 2015. Dopo 10 mesi possiamo vedere quale affidabilità hanno questi signori impomatati e con i gemelli ai polsini delle camicie.
Vi rimando direttamente a questo link per avere il dettaglio e vedere le foto di questi signori sorridenti che continuano a percepire stipendi milionari per sparare numeri molto approssimativi (per essere buoni) alla fine di ogni anno…e li chiamano “strategist”.

Bene vogliamo parlare della previsione sulla borsa americana. Tra 2100 e 2275 punti dicevano i guru. Peccato che siamo a 1890, ovvero tra il -10% e il -17% (per quest’ultimo gioiello di previsione grazie a Morgan Stanley).
Guardate anche tra i settori non favoriti in quanti avevano messo il massacrato settore Energy. Solo un’analista di Columbia Management.

Questi strategist altro non hanno fatto che prendere la chiusura di Wall Street del 31 dicembre a 2058 ed hanno aggiunto più o meno l’utile per azione prezzato in quel momento. Caspita che sforzo!

Ma il vero capolavoro secondo me si vede sui tassi. Ce ne fosse stato uno fuori dal coro che si fosse avvicinato al 2,10% del rendimento decennale  attuale dei Treasury. Niente da fare il più vicino è stato l’analista di JpMorgan con un 2,80% che tradotto significa fare vincitore colui che ci ha scagliato del 25%, wow!

Lo so, troppo facile farlo ora questo ragionamento e poi l’anno non è finito, mancano tre mesi e queste previsioni potrebbero anche essere centrate (sì sì, certo, certo…).

Ma fidatevi 9 anni su 10 finisce così con tutte queste pecorelle che si accodano al trend dominante senza avere il coraggio di esporsi. Se sbagliano, sbagliano tutti. Se ci azzeccano, ci azzeccano tutti.

Molto meglio seguire analisti seri, magari con poca visibilità e che si sbilanciano anche personalmente andando spesso controcorrente motivando le loro idee. Esistono ve lo garantisco e non ci prendono ovviamente sempre, quello è impossibile, ma quanto meno hanno idee e coraggio.

Tutto il resto è solo fuffa finanziaria allo stato puro. Molto meglio leggersi dei libri piuttosto che stampa specializzata in campo finanziario!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...