Emergenti o Sommersi?

Segnalo un bell’articolo tradotto in italiano la cui autrice è l’economista Carmen Reinhart e l’oggetto il debito occulto dei paesi emergenti. Nella sostanza la Reinhart mette in discussione non tanto la veridicità dei dati di bilancio pubblicati dai paesi emergenti, quanto la loro opacità.
Si sente spesso ripetere che le condizioni debitorie degli emergenti sono migliori di quelle di periodi in cui si scatenò una vera e propria tempesta su queste aree economiche. Vero, ma come dice Reinhart, in tutti i casi di crisi dei paesi emergenti (tipo Messico 1994 o Tailandia 1997) imponenti debiti occultati alla contabilità vennero alla luce con lo scoppio della crisi stessa. Da qui la domanda; dove si stanno annidando i debiti (anche extracontabili) che le economie emergenti hanno contratto in questi anni?
La lettura dell’articolo fa riflettere così come personalmente fa riflettere questo grafico rappresentativo delle valute emergenti (indice Jp Morgan).

emergemnti

Possono dei paesi strutturalmente ancora dipendenti dai flussi finanziari del mondo occidentale passare indenni due massicce svalutazione del 25% e di quasi il 40% nel giro di 7 anni senza subire contraccolpi dolorosi o ristrutturazioni del debito?

Leggi anche: Emergenti sono ed emergenti rimangono

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...