Appunto di Viaggio per Quando Finirà la Forza del Dollaro

Molto interessante questo articolo  nel quale viene mostrato chiaramente come la forza del dollaro crea le condizioni per una over performance dei mercati azionari americani e viceversa.
La tabella suddivide i cicli più importanti dal 1970 ad oggi di forza/debolezza del Dollaro americano. Nella terza colonna appaiono i livelli di rendimento medio annuo della borsa americana S&P500 durante queste fasi a cui vengono affiancati gli stessi valore conseguiti dall’indice EAFE, ovvero azionario mondiale ex USA.

ciclo dollaroIl ciclo attuale di rafforzamento del dollaro sta vedendo, come già successo nelle due finestre precedenti 1978-1985 e 19991-2001, una over performance delle borse americane rispetto al resto del mondo. Viceversa nei casi di debolezza del dollaro la forza relativa si inverte rendendo più interessante l’investimento ex Usa.
Personalmente non sono un amante delle coperture di lungo periodo del rischio cambio tramite strumenti sistematicamente Euro hedged (preferisco eventualmente coperture tattiche) ma è abbastanza evidente come riuscire a catturare la corrente giusta sul dollaro permette di amplificare i guadagni (cambio + prezzi) sul sovrapeso americano e ridurre le perdite nel caso opposto.

Siccome è molto improbabile prevedere nel momento giusto quale sarà la direzione del dollaro su scala pluiriennale (se non come ora quando ci siamo in mezzo), trovo molto più interessante far notare ancora una volta l’importanza di essere diversificati geograficamente.

Quando arriverà (e arriverà) il momento di inversione nella tendenza del dollaro allora essere posizionati su tutto il resto del mondo rappresenterà un buon modo per sfruttare a proprio vantaggio i maggior ritorni che borse europee, emergenti, ecc… potranno fornire sia sui prezzi che sui cambi rispetto alla borsa americana.

Meglio tenere i piedi in due scarpe con una che affonda leggermente nelle sabbie mobili, piuttosto che sceglierne una sola con il rischio di affondare con tutto il corpo.

Leggi anche: Coprire il cambio sugli investimenti azionari crea valore?

                       Perchè diversificare la geografia dell’investimento azionario

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...