Il Fallimento di una Scommessa Finanziaria

Tante volte ci siamo sprecati in questo blog nel cercare di spiegare il potere della diversificazione e crediamo sia utile portare, quando si verificano casi eclatanti,  degli esempi concreti.

Il primo è relativo al settore immobiliare inglese. La chiusura temporanea di tre fondi oltre Manica http://www.zerohedge.com/news/2016-07-05/dominoes-are-fallling-three-largest-uk-property-funds-freeze-12-billion-assets-more-  ha esasperato un fenomeno di ribasso sui REIT inglesi già in essere da mesi.

Nella tabella che riportiamo sotto viene mostrato con chiarezza come, dalla data del referendum ad oggi, investire sul Real Estate inglese sotto forma di azionario ha di fatto generato una perdita di quasi un terzo del capitale (compreso l’effetto svalutazione Sterlina). Investire nel fondo Euro più diversificato per paesi ha generato invece una perdita marginale del 3%.  Il senso della scommessa (che poteva andare bene o male, fifty/fifty) a questo punto vi porterebbe bene nel caso di perdita del 3% ( per recuperare i vostri soldi servirebbe un rialzo del 3,1%), mentre porterebbe parecchio male in caso di perdita del 29%. In questo ultimo caso lo sforzo di recupero del REIT inglese dovrebbe essere del 42% per fare una patta.

1Fonte Metastock

Altro esempio ed altra conferma dell’importanza di diversificare. Il settore bancario europeo, già debole prima della Brexit, in due settimane ha perso il 20%. L’indice aggregato Stoxxx600 ben più diversificato il 6%. Anche in questo caso la scommessa metterebbe in difficoltà il vostro investimento costretto ad uno sforzo imponente per recuperare. Sarebbe sufficiente un +6,3% sull’indice generalista (due giornate di generoso rally) mentre servirebbe un +25% per recuperare i soldi perduti sui bancari.

L’immagine che associo a questi eventi è questa. Siete andati al casinò e avete perso tanti soldi. Voi avete giocato pesante senza tenervi una scorta di sicurezza; i vostri amici hanno scommesso e pure perso, ma sono usciti con qualche soldino in tasca. Loro tutto sommato hanno ancora il denaro per tornare in treno o in autobus e ricominciare a lavorare e guadagnare già da domani.

Voi invece se siete fortunati tornerete in autostop magari dopo chilometri percorsi a piedi sotto la pioggia e con la decurtazione di stipendio per il ritardo. Meditate gente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...