Tutto Questo ci Farà Bene

Un bell’articolo del columnist del  Wall Street Journal, Jason Zweig, mette ancora una volta i risparmiatori di fronte alla cruda realtà. Se 13 mila miliardi di dollari di obbligazioni mondiali rendono oggi meno di zero, se ad un rendimento medio del 3% questo ammontare in altri tempi avrebbe messo nelle tasche degli investitori quasi 400 miliardi di dollari da spendere, la soluzione è una sola, risparmiare di più.

Questo esercizio a dire la verità nasconde anche un lato positivo. Tutti quanti noi risparmiatori se vorremo raggiungere in futuro degli obiettivi finanziari ben precisi dovremo imparare a spendere meglio. Questo risultato sarà strutturale nella nostra mentalità, ci forgerà, perché tutti noi saremo quella generazione che ha imparato a sopravvivere e a risparmiare con i tassi sotto zero. Fidatevi questo esercizio farà solo bene a tutti quanti.

Tuttavia lo stesso Zweig ci tiene a sottolineare  che la situazione che stiamo vivendo non è unica nella storia americana. In termini reali infatti i tassi monetari sono stati negativi in 18 dei 27 anni compresi tra il 1933 e il 1957. In ben 13 anni i tassi sui T-Bill rimasero sotto quota 0,50% in termini nominali, come ora. Continua a leggere