Non fa ancora caldo a Wall Street

caldo

Ormai ogni giorno appare qualche analista che indica nella borsa americana quella con le prospettive di rendimento più grame per la prossima decade e questo alla luce delle valutazioni raggiunte. La cosa che però nessuno vi dice è che se osserviamo il ritorno annuo di un investimento sulla borsa americana negli ultimi 10 o 20 anni siamo ben sotto la media storica.

Un lavoro egregio è stato fatto da Richard Bernstein sul suo blog. In pratica l’advisor americano ha ordinato le performance a 1, 3, 5, 7, 10 e 20 anni dello S&P500 in versione total return, quindi comprensiva di utili.

Negli ultimi 12 mesi ad esempio il ritorno totale è stato di quasi il 14% con il ritorno mediano del corrente bull market pari al 15,1%. Suddividendo idealmente in 5 quintili (quindi suddividendo in 5 fette le performance annue dal 1926 ad oggi della borsa americana), il risultato degli ultimi 12 mesi si inserisce nel terzo quintile. Non siamo di fronte ad un anno eccezionalmente “caldo” insomma. Continua a leggere

Annunci