Compreremo obbligazioni anche nel 2017 perchè…

buyCome sapete bene l’investimento azionario ci piace per le possibilità di crescita che offre ai nostri risparmi nel lungo periodo. Siccome però non siamo folli, sapete altrettanto bene che continuiamo a dare pari dignità al mercato obbligazionario.

Meno sexy, meno attraente in termini di rendimenti potenziale, ma importantissimo come l’aria che respiriamo o l’acqua che beviamo. Abbiamo così dedicato questo post a quattro concetti chiave che ci fanno dire, sì compreremo obbligazioni anche nel 2017 perchè…

All’interno di ogni punto troverete un link di richiamo a post precedenti. I vecchi lettori si annoieranno un pò. Ci dispiace, ma ripassare ogni tanto fa bene.

1) I rendimenti futuri dei bond potranno non essere esaltanti, ma la funzione di diversificazione e riduzione della volatilità rimarrà viva e vegeta.

Meglio stare insieme

In difesa dei bond

Perchè tenere bond in portafoglio

2) Il rialzo dei tassi non deve fare paura, ma piuttosto rappresenterà un’opportunità per avere rendimenti maggiori in futuro.

Con un esempio il rialo dei tassi non fa così paura

Sei un giovane investitore? Allora spera in un bel rialzo dei tassi

3) Diversificare l’investimento obbligazionario crea nuove fonti di rendimento e riduce il rischio di essere troppo “home bias”, ovvero investitori esclusivi di Btp.

Investire nei bond che rendono di più, una strategia alla prova della storia

E’ ancora possibile guadagnare in doppia cifra con i bond statali? Oh Yes!

4) Il mercato obbligazionario va giù? Nessun problema se adottate la miglior tattica di risk management del mondo, quella del ribilanciamento. Comprare a basso prezzo non è mai una cattiva idea su un indice ben diversificato, anche se obbligazionario.

Ribilanciare il portafoglio per ottimizzare rischio e rendimento

E se non vi abbiamo convinto, ricordate sempre che quando il mercato azionario scenderà violentemente non ci saranno hedge fund, fondi long/short, absolute return o altro ancora a salvare i vostri denari.

Il mercato è un un gioco a somma zero, per uno che vince c’è uno che perde ed avete esattamente il 50% di probabilità di essere o l’uno o l’altro con questo genere di prodotti.

Molto meglio avere in mano strumenti semplici come prodotti monetari, obbligazionari a breve, medio e lungo termine i quali in modo limpido staccano cedole più o meno alte e vi permettono di ridurre la volatilità dei vostri rendimenti nei momenti difficili.

Annunci

5 thoughts on “Compreremo obbligazioni anche nel 2017 perchè…

  1. Giuseppe 31 gennaio 2017 / 19:07

    Buonasera
    “Ci dispiace, ma ripassare ogni tanto fa bene….”
    Fate benissimo. Questi ripassi sono utilissimi. A me servono come faro nell’educazione finanziara e gestione dell’emotività.
    Il PAC che ho attivo con ha questi due etf emg.mi e swda.mi. L’orizzonte di investimento è di 10 anni minimo.
    Avrebbe senso diversificare il portafoglio aggiungendo un 10% del l’etf Ishares $ Tips Ucits Etf Usd Acc (itps.mi) per la parte obbligazionaria?

    Mi piace

    • archeowealth 31 gennaio 2017 / 19:17

      Ha senso un obbligazionario a lunghissima scadenza come Pac. Se inflation linked sarà, e a meno che tu non voglia trascorrere la tua vecchiaia negli States, ovviamente Etf su IL europei. Questo è e sarà il costo della vita al quale parametrarsi.

      Mi piace

      • Giuseppe 31 gennaio 2017 / 20:02

        Ho filtrato i vari etf IL europei e alla fine vorrei investire in questo etf Lyxor UCITS ETF EuroMTS Inflation Linked Investment Grade (DR) EUR (EMI.MI).
        Leggendo i post passati ho anch’io dei dubbi che ci sarà un’aumento repentino dei tassi.
        L’etf EMI.MI sarebbe una buona scelta? In quale misura sarebbe saggio dividere la parte obbligazionaria tra emg.mi e emi.mi?
        Grazie tanto

        Mi piace

      • archeowealth 31 gennaio 2017 / 21:14

        Direi che un fifty/fifty in questo momento mi sembra la scelta più ragionevole.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...