Il paradosso della bassa produttività

La produttività delle principali economie occidentali è in costante calo da tempo. Questo ha portato molti economisti ad affiancare la parola paradosso all’andamento incredibilmente declinante di un fattore che in realtà avrebbe dovuto puntare verso l’alto grazie alle straordinarie innovazioni tecnologiche.

produttivita

Il grafico riferito alla macchina che più avrebbe dovuto beneficiare della new economy, quella americana, mostra appunto il tasso di crescita annuale della produttività del lavoro.

In parole povere le aziende si ritrovano in questo momento ad impiegare lavoratori che, combinati ai macchinari, non riescono più ad aumentare l’output finale. Perchè?

Ovviamente non abbiamo la risposta (altrimenti non sarebbe questo un paradosso), ma proprio lo stesso rapporto uomo – tecnologia sembra essere in parte responsabile del conundrum.

L’incapacità dell’uomo di utilizzare al meglio l’eccezionale potenziale che ci viene messo a disposizione dalla tecnologia può dipendere da incapacità o distrazione.

Lo sapevate ad esempio che ogni volta che veniamo distratti da un messaggio o una mail ci mettiamo mediamente 23 minuti a riprendere la piena concentrazione sul lavoro che stavamo compiendo precedentemente per essere efficienti ed efficaci al massimo livello? (Se non ci credete leggete questo).

L’intervento di Tristan Harris su Ted.com   mi ha fatto scoprire questa informazione, ma anche tanti utili spunti di riflessione su come l’arte della distrazione sta andando a vantaggio di tante multinazionali, ma non di noi stessi.

Non sarà facile, ma credo che passata la sbornia da tecnologia sempre e comunque, da Social in tutte le salse, un miglior utilizzo della stessa tecnologia sarà una sfida che la civiltà occidentale si troverà ad affrontare se non vorrà permettere al paradosso di diventare un incubo.

Buona visione.

Annunci

2 thoughts on “Il paradosso della bassa produttività

  1. Xander 20 marzo 2017 / 8:06

    Spendo subito una parola per la piattaforma TED, prima di vedere il video: una risorsa straordinaria! Abusatene

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...