Azioni europee, affare o illusione?

Il professore Robert Shiller, già premio Nobel per l’economia ed ideatore del celebre metro di valutazione CAPE, in un’intervista a CNBC ha dichiarato che gli investitori americani farebbero bene a diversificare in azioni non domestiche.

Questa affermazione è generata dal combinato di valutazioni piuttosto elevate negli States (Cape di Shiller a 29)

Fonte: Robert Shiller

a fronte di valutazioni decisamente più interessanti presenti in altre aree geografiche come l’Europa.  Per quello che riguarda l’azionario europeo il Cape medio (al 31 marzo) è di 17.6 con la Germania a 19.6. “Europe is attractive” è stata la dichiarazione di Shiller il quale è convinto che la narrativa piuttosto pessimista sulle sorti dell’Unione Europea sta pesando eccessivamente sulle società europee

Grazie a Portfoliocharts.com abbiamo così provato a vedere qualche dato storico realtivo alle due principali borse europee, quella tedesca e quella inglese (ovviamente in valuta locale).

Per la borsa tedesca il rendimento annuo composto (CAGR) dal 1970 al 2016 è stato del 5,1% in termini reali (quindi depurato dall’inflazione). Risultato leggermente migliore si sarebbe ottenuto investendo al 60% in azioni e al 40% in obbligazioni con scadenza intermedia (5,2% reale annuo).

Non cambiano granchè i numeri dell’investimento in azioni inglesi. Il 5,5% reale ottenuto ogni anno dal 1970 ad oggi per un investimento al 100% azionario, scende al 4,9% se il mix diventa 60/40.

Giusto per avere un confronto con la borsa americana, un investimento 100% azioni ha reso il 6,7% annuo dal 1970 in termini reali, mentre un 60/40 ha reso il 5,4% annuo.

Per la borsa tedesca il più pesante drawdown dal 1970 è stato del 56%, il più lungo è durato 13 anni. Stessa durata per la borsa inglese, solo più pesante la perdita peggiore degli ultimi 46 anni pari a -71%.

Il rendimento annuo composto a 15 anni non è mai stato negativo per la borsa tedesca con un minimo nel 2000 quando si portò a casa un rendimento di poco superiore al 1% reale annuo.

Stesso andamento per la borsa inglese che ha visto il suo minimo di rendimento a 15 anni nel 2000 a poco meno del 2% annuo reale.

Concordiamo con il professor Shiller (crediamo una delle poche menti veramente illuminate e pragmatiche tra gli economisti moderni) e non a caso il portafoglio di Archeowealth mantiene circa il 50% della propria esposizione azionaria nell’area europea.

Ovviamente diffidate da chi vi proporrà di giocare tutta la posta sul piatto europeo per portarsi a casa il jackpot. Siccome non sappiamo se andrà veramente come dice Shiller, la diligenza del buon investitore e la cattiva abitudine dell’ home bias dovrebbero essere due elementi disincentivanti in tal senso.

Siccome l’appetito vien mangiando la chiusura di aprile dell’indice Msci EMU sembra in effetti“chiamare” i massimi storici, vedremo se a fine 2017 sarà veramente così.

Annunci

2 thoughts on “Azioni europee, affare o illusione?

  1. mirkosalva 20 maggio 2017 / 21:10

    Scusa non ho capito bene cosa c’entrano le analisi che hai fatto su rendimenti passati della borsa inglese e tedesca con il fatto che oggi la borsa europea sia sottovalutata in termini di CAPE rispetto a quella USA.
    Grazie

    Mi piace

    • archeowealth 20 maggio 2017 / 21:51

      Le analisi di UK e Germania sono al momento le unico possibili con questa profondità storica sul sito che ho utilizzato come fonte. Ovviamente sono una parte dell’azionario europeo che ricordo sempre, nella versione Europe, è fatto almeno al 50% di UK+Germania.
      Detto ciò possiamo parlare di Francia, Germania, UK o Italia, fatto sta che l’Europa è sottovalutata e non cara in termini di prezzo.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...