L’Asset Allocation di ArcheoWealth (Update 3°trimestre 2017)

Consueto aggiornamento trimestrale del portafoglio di Archeowealth partito ufficialmente, come i nostri lettori più affezionati ben sanno, a gennaio 2015 con una dotazione di 50 mila Euro.

La nostra volontà era quella di mostrare ai lettori che è possibile costruire portafogli efficienti anche con importi modesti. Realizzato tramite strumenti a replica passiva (ETF), l’obiettivo è quello di minimizzare il costo dell’investimento con al massimo una decina di strumenti compresi all’interno del portafoglio.

Alla fine del secondo trimestre 2017 il montante era di poco superiore ai 57.300 Euro con una performance del 2,38%.

Alla fine del terzo trimestre 2017 la performance del 2017 sale ancora al 2,77% per un montante di oltre 57.500 Euro.

A tre mesi dalla fine dell’anno superiamo il 15% di performance dall’inizio di questa singolare corsa con un sentito ringraziamento a quel costo complessivo di 0,26% che rende il portafoglio particolarmente low cost ma efficiente.

Trimestre quello appena concluso, che ancora ha sofferto la pressione della componente in Dollari, circa un terzo del portafoglio.

Ecco la composizione del portafoglio suddivisa per macro asset class.

Non facciamo nessun aggiustamento di rilievo in questa ultima parte dell’anno, sarà compito dell’eventuale ribilanciamento e dell’outlook 2018 mettere in campo eventuali modifiche.

Il portafoglio è completamente investito in ETF che non pubblico per evitare di incorrere in rischi di raccomandazione finanziaria rilevata da qualche burocrate della consulenza. Al momento il 60% è a replica fisica, il resto sintetica per mancanza di ETF ad accumulazione quotati sul mercato italiano. L’obiettivo è convergere almeno verso un 80/20.

Il 60% dell’investimento è rappresentato da ETF con capitalizzazione superiore ai 500 milioni di Euro, il resto è compreso tra 100 e 500 milioni.

L’80% degli ETF è ad accumulazione. Quelli a distribuzione sono stati utilizzati per mancanza di prodotti adeguati su certe asset type.

Come ripeto sempre (a beneficio dei nuovi lettori) ecco il disclaimer finale. Questo è il MIO portafoglio e NON il VOSTRO. Qui dentro ci sono i miei obiettivi e non i vostri. Qui dentro c’è la mia propensione al rischio e non la vostra (che non conosco).

Questo portafoglio non è replicabile semplicemente perchè calza a pennello sul mio profilo di investitore. Anche voi dovrete cercare di costruire (o farvi aiutare da un consulente preparato) un’asset allocation  che miri a realizzare nel corso del tempo i vostri obiettivi. Quando vi sentirete tranquilli di stare sul mercato con quel tipo di investimenti, beh allora avrete raggiunto la pace dei sensi dell’investitore di buon senso.

Buon investimento a tutti.

 

Annunci

4 thoughts on “L’Asset Allocation di ArcheoWealth (Update 3°trimestre 2017)

  1. Luca 4 ottobre 2017 / 9:00

    Complimenti per la performance !
    Il mio portafoglio era partito con 50 azioni /40 bond / 10 oro, ma tu mi avevi giustamente consigliato meno oro . Ebbene dopo 6 mesi ho tolto un po’ di oro comprando azioni e bond sui ribassi, abbassando la quota oro all’8,6%. Il rendimento totale a ieri e’ +0.22% . Senza oro sarei a +0,8%. L’oro ha avuto un’oscillazione del 12-13% contro l’8-10% dell’azionario. Avevi ragione sia sulla eccessiva volatilita’ dell’oro sia sulla sua decorrelazione rispetto all’azionario. Infatti quest’estate e’ sempre stato negativo anche quando le borse facevano -2 / -3% .
    Continuero’ a comprare azioni e bond per abbassare la quota dell’oro almeno al 5%.

    Mi piace

  2. Alberto Glarey 7 ottobre 2017 / 10:39

    Una domanda :

    Con una allocazione del genere qual e’ indicativamente la volatilità a 1 anno ?

    Grazie anticipatamente.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...