Intervista di buon senso a Shlomo Benartzi

I lettori assidui sanno che ci piace ogni tanto segnalare delle interviste a nostro modo di vedere di buon senso che possono aiutare qualunque investitore volenteroso a migliorare stile e rendimento del proprio investimento.

Tra quelle lette di recente segnalo questa fatta a Shlomo Benartzi, uno dei più importanti studiosi del comportamento umano applicato nel mondo finanziario e stretto collaboratore da anni del fresco premio Nobel Richard Thaler autore del libro Nudge, la spinta gentile.

Proprio la consegna del premio Nobel a Thaler venne ricordata sul nostro blog con questo post “La difficile scelta di quanto versare al fondo pensione”.

Venti anni fa il professor Benartzi ideò assieme a Thaler il programma Save More Tomorrow per aiutare le persone a generare un sicuro flusso di reddito per l’età della pensione.

I punti essenziali di quel programma vengono ricordati nell’intervista ed appaiono universali in ogni momento della vita. Cercare di non sopravalutare il valore attribuito alla soddisfazione di bisogni attuali contro quelli di lungo periodo, indicizzare l’aumento del risparmio accumulato agli aumenti di reddito per minimizzare la cosiddetta “loss aversion”, ovvero il dispiacere superiore che si prova nel perdere soldi rispetto alla gioia di un guadagno, infine rimanere nel programma fino alla data obiettivo.

L’esperienza del vino costoso che in fase di test senza etichetta viene spesso scartato a favore di vini low cost, è un esempio di facile frugalità che permette di ricavare risparmio senza sforzi  e che può essere anche applicata al mondo finanziario. Fondi superpubblicizzati contro ETF low cost e risultati probabilmente uguali o favorevoli a questi ultimi nel lungo periodo.

Altro passaggio interessante è quello in cui il miglior investimento della vita è attribuito a fortuna e casualità piuttosto che a competenza.

Questo è un fattore ricorrente che ognuno di noi dovrebbe ricordare quando ci “montiamo la testa” per risultati eccellenti in qualche investimento finanziario preso per iniziativa personale. Siamo sempre all’interno di un campo, quello finanziario, a somma zero.

Se questa volta abbiamo vinto probabilmente la prossima saremo perdenti visto che ci troveremo a confronto con qualcuno che avrà le nostre stesse probabilità di vincere o perdere. Molto meglio abbandonare la ricerca dell’onda perfetta e utilizzare metodo, buon senso e prospettiva di lungo periodo a bassi costi.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.