Vanguard sbarca in Italia: #4 iShares Core Msci World VS Vanguard FTSE Developed World ETF

ishares core msci world vs vanguard developed world

Dopo le recensioni di tre ETF di Vanguard pubblicate nelle settimane scorse, questa volta proseguiamo il nostro viaggio all’interno dei prodotti a replica passiva recentemente quotati in Italia dalla società fondata da Jack Bogle con un confronto tra due colossi del mondo ETF che crediamo interesseranno una buona fetta di lettori.

 iShares  Msci World Core VS  Vanguard FTSE Developed World.

Lo scopo di queste recensioni è quello di aiutare i lettori a comprendere le caratteristiche degli ETF analizzati, come investire con gli ETF e quali sono i pro ed i contro di prodotti di questo tipo.

Questa volta analizziamo il terzo ETF di Vanguard che investe nell’azionario mondiale dei paesi sviluppati mettendolo a confronto con l’ETF monstre di iShares la cui capitalizzazione è di quasi 13 miliardi di Dollari.

Recensione #3: Vanguard FTSE Developed World ETF

Il primo punto di confronto è sull’indice replicato. FTSE per Vanguard, MSCI per iShares. La scelta di Vanguard appare più favorevole in quanto copre il 98% della capitalizzazione mondiale dei 24 paesi sviluppati. iShares copre l’85% di 23 paesi sviluppati.

Questa differenza si riflette nel numero di azioni dell’indice, 2170 circa per FTSE, 1640 per il MSCI. Maggiore diversificazione per Vanguard ma stile di replica identico, ovvero campionamento ottimizzato.

Praticamente identica l’esposizione geografica con il dominio degli Stati Uniti che pesano per il 55/60%, seguiti da Giappone  per 8-10% e UK per 5-7%.  A livello settoriale non ci sono grandi differenze ma il settore finanziario è più pesato sull’ETF di Vanguard (20%) contro il 16% di iShares. Segue la tecnologia con il 14% su entrambi i prodotti.

Per entrambi gli ETF le top 10 azioni possedute non superano il 10/12% del portafoglio.

Le capacità gestionali di iShares e Vanguard (oltre al domicilio irlandese) permettono ai due ETF di ottenere ritorni mediamente superiori al benchmark con il prestito titoli che genera reddito aggiuntivo per entrambi seppur con delle differenze.

Leggi anche: Il buon senso del principio di ritorno verso la media

Vanguard richiede alle controparti a garanzia degli asset prestati un collaterale che varia dal 102% al 105% circa ribaltando quasi integralmente il ricavato sull’ETF, quindi a beneficio degli investitori. iShares divide i ricavi del prestito titoli tra l’ETF e BlackRock al quale riconosce un 37.5%. Più restrittiva iShares nelle garanzie collaterali richieste con livelli che variano dal 102% al 112% circa del valore delle azioni prestate. Vista così potremmo sintetizzare che Vanguard è più generoso e redditizio per chi investe (sposando in pieno la sua filosofia), ma iShares offre maggiori garanzie di controparte.

Passando ai costi, seppur di poco, Vanguard è pià conveniente con spese correnti per 0.18% contro lo 0.20% di iShares, un livello raggiunto a giugno 2014 quando vennero tagliate da 0.50%. Meglio per ora iShares per quello che riguarda lo spread denaro lettera in una tipica giornata di contrattazione.

Leggi anche: I Costi fantasma degli ETF

L’ultima differenza che annotiamo è relativa alla politica di distribuzione dei dividendi. iShares è un ETF ad accumulazione, Vanguard a distribuzione trimestrale. Come sapete noi preferiamo la prima strada ed il motivo l’abbiamo spiegato nel post “Investite il più possibile in prodotti ad accumulazione dei proventi“.

Il giudizio finale è di assoluta irrilevanza per l’investitore di scegliere un ETF piuttosto che un altro per coprire questa fondamentale fetta di mercato. Veramente sottili le differenze tra i due ETF, ma cerchiamo di esplicitarle vedendo in cosa vince Vanguard rispetto ad iShares.

  • Spese correnti più basse
  • Maggior vantaggio da prestito titoli
  • Diversificazione e tasso di copertura azionario mondiale più elevata

  • Spread denaro lettera
  • Politica di distribuzione dividendi
  • Capitalizzazione ETF

Appuntamento alla prossima recensione.

Leggi anche: Vanguard sbarca in Italia: #1 la nostra recensione su Vanguard Ftse All World High

Vanguard sbarca in Italia: #2 la nostra recensione su Vanguard Emerging Market Gov. Bond

Vanguard sbarca in Italia: #3 la nostra recensione su Vanguard FTSE All World High Dividend

Ogni lettore deve considerarsi responsabile per i rischi dei propri investimenti e per l’uso che fa delle informazioni contenute in queste pagine. I consigli proposti hanno come unico scopo quello di fornire informazioni. Le informazioni sono state reperite in rete anche da fonti non ufficiali e l’autore declina ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali errori, inesattezze, mancanze ed omissioni rinvenibili nei contenuti pubblicati, derivino esse da errori materiali, refusi di stampa, formattazione o scansionamento. I contenuti del presente Sito hanno scopo puramente informativo e non rappresentano in alcun modo un’offerta di vendita o sollecitazione all’investimento

 

Annunci

4 risposte a "Vanguard sbarca in Italia: #4 iShares Core Msci World VS Vanguard FTSE Developed World ETF"

  1. Investiresereni 18 febbraio 2019 / 7:57

    Ancora una volta grande articolo! Ti segnalo anche per un confronto il Lyxor Core MSCI World, ad accumulazione di proventi e con TER di soli 0.12%.

    Che ne pensi?

    Mi piace

    • explowealth 18 febbraio 2019 / 22:37

      Una delle ormai tante alternative. Preferisco comunque ETF con una ampia capitalizzazione e soprattutto con factsheet facilmente leggibili e reperibili in rete.

      Mi piace

  2. bierlollo 18 febbraio 2019 / 19:59

    I Vanguard in Italia non hanno ancora grandi scambi. Aspettiamo a vedere il futuro cosa ci riserva.

    Mi piace

  3. Dan 15 marzo 2019 / 11:04

    Se facessero il Vanguard ad accumulo sarebbe mio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.