Uno sguardo sui mercati

Periscope, Ship, Shipping, Sea, Atlantic

I mercati si sono ripresi quasi la metà delle perdite accumulate a marzo. E’ sostenibile questo rialzo?

Questa settimana parliamo di:

  • S&P 500
  • ETF SPDR Eur Aristocrats
  • iShares US TIPS
  • iShares US Corporate Bond
  • iShares Emerging Market Equity
  • ASX200 Sidney Index
  • Tassi Euribor 3 mesi
  • Movimento giornaliero S&P500
  • Dividendi UK

Recupero di oltre il 50% per la borsa americana S&P500, ma ora viene il difficile.

Essere aristocratici durante i bear market non vi esenta da pesanti ribassi. Per l’ETF SPDR Euro Aristocrats anche il rimbalzo appare un pò troppo timido. Gli orsi stanno per riaffacciarsi?

Regola d’oro sui TIPS (ovvero titoli indicizzati all’inflazione). Mai comprare quando l’inflazione è alta. Comprare quando il mercato sconta un’inflazione bassissima. Come nelle scorse settimane in America.

Che occasione sui corporate americani investment grade. Bastava aprire un grafico dell’ETF iShares Us Corporate.

Per le borse emergenti un crollo verticale. Se questo è un doppio massimo il rimbalzo dovrebbe essere agli sgoccioli per l‘iShares Emerging Market Equity.

Il collasso delle materie prime ha pesato parecchio sulla borsa australiana. Un trading range lungo oltre 5 anni che ancora cerca di resistere.

Ops i tassi Euribor in Europa stanno decollando…ma sono sempre negativi.

Per chi pensa che il pericolo è scampato. I precedenti di un movimento giornaliero sopra il 3% nelle ultime 5 settimane per lo S&P500. 2008 – 1987 e 1929

Per la borsa inglese FTSE100 negli ultimi 20 anni il 100% del rendimento è arrivato dai dividendi

Ogni lettore deve considerarsi responsabile per i rischi dei propri investimenti e per l’uso che fa delle informazioni contenute in queste pagine. I consigli proposti hanno come unico scopo quello di fornire informazioni. Non sono, quindi, un’offerta o un invito a comprare o a vendere titoli.

 

 

 

 

5 risposte a "Uno sguardo sui mercati"

  1. angelo 13 aprile 2020 / 19:28

    quindi dai grafici non ci possiamo aspettare niente di buono, almeno per il futuro piu vicino..

    "Mi piace"

    • geowealth 13 aprile 2020 / 19:39

      i grafici ci mostrano il passato con qualche proiezione probabilistica sul futuro. L’analisi tecnica ha questa caratteristica e come l’analisi fondamentale non è perfetta. Io direi che i grafici ci stanno dicendo che siamo arrivati ad un un punto chiave per i mercati dopo il rimbalzo. Se prosegue la salita probabilmente vivremo una fase di ripresa anche economica in autunno, se invece torneranno a piegare all’ingiù la recessione morderà fino alla fine dell’anno. Vedremo, ma il consiglio è sempre quello. Stare investiti ed accumulare sui ribassi se gli obiettivi finanziari sono lontani…

      "Mi piace"

  2. Angelo 13 aprile 2020 / 22:33

    grazie per l’approfondimento e il consiglio: ho acquistato il mese scorso sulla debolezza, ora peró un acquisto sbagliato potrebbe vanificare tutto, ma chiaramente non possiamo saperlo e ci possiamo affidare solo al lungo termine

    "Mi piace"

  3. Luca 16 aprile 2020 / 12:13

    Non avrei mai detto che tu usassi analisi tecnica e fondamentale, spesso smontata da alcuni delle tue principali fonti. Non è una critica, è solo un qualcosa che mi ha stupito e volevo sapere cosa ne pensassi in materia.

    Ciao e grazie

    "Mi piace"

    • geowealth 17 aprile 2020 / 23:00

      Non so se il tuo commento è rivolto ad Archeowealth, ma per il sottoscritto l’analisi tecnica e fondamentale sono due ingredienti di una ricetta non sembre perfetta ma che si basa sul gioco delle probabilità. L’importante è essere più vicini al 100% che allo 0%. Ti posso dire che ho vissuto periodo della vita in cui mi sono dedicato esclusivamente a uno e poi all’altra con fortune alterne. Da quando ho mixato l’una e l’altra ho trovato un maggior equilibrio. Ma non sono i soli strumenti su cui mi baso. Quando però devo fare una foto allo stato di un mercato un grafico è la cosa più semplice ed efficace che possiamo utilizzare

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.