Perchè ho chiuso (per ora) con il Social Lending

Le idee migliori spesso nascono da fallimenti, almeno così si dice.

A volte anche gli investimenti migliori nascono dai flop e la mia esperienza con il crowdfunding, o meglio sarebbe dire con il social lending, è un misto di delusione e consapevolezza che ci saranno in futuro delle nuove opportunità. Non ora però.

Ho capito come si fa ad investire nel social lending ed i difetti hanno superato i pregi per quello che riguarda la mia esperienza personale.

Partito bello carico per le nuove avventure in Housers circa due anni e mezzo fa, poi seguite da Mintos, quello che è successo dopo (e ben prima del Covid -19) mi ha fatto ritornare  alla realtà confermando come NON si può vivere di rendita (ma nemmeno mettere giù un piano di investimento) con questo genere di iniziative. Continua a leggere