Grafico della Settimana: Euro Corporate Bond

Continuano i post che mirano a mettere in evidenza gli andamenti grafici più interessanti ed originali di asset finanziari assolutamente replicabili da ogni investitore tramite fondi/ETF/ETC/Azioni/Obbligazioni/Valute.

La speranza è che questi spunti possano essere di aiuto nelle scelte di investimento presenti e future.

I grafici, per volontà dell’autore, non saranno commentati proprio perchè verranno selezionati solo quelli che “parlano da soli”.

Questa settimana presentiamo l’indice dei corporate europei investment grade. Opportunità di ingresso o prossima inversione di tendenza?

cor

La Diversificazione Perfetta Non Esiste

La diversificazione, come ben sappiamo, è uno dei pochi pasti gratis a disposizione degli investitori, ma trovare quella giusta è un pò come trovare il Sacro Graal. Mi dispiace deludervi ma semplicemente la diversificazione perfetta non esiste e il sito Kitches.com lo spiega in modo chiaro con questo post.

Non esiste intanto perchè le asset class che inseriamo nei nostri portafogli non hanno comportamenti simmetrici in ogni situazione, ma subiscono movimenti di intensità diversa a seconda dello scenario di mercato nel quale ci troviamo. Continua a leggere

Se ce ne fosse Bisogno, un Altro Motivo per Snobbare gli High Yield

Prendendo spunto da un articolo apparso sul blog Novelinvestor.com  viene riconfermato quanto poco sensato è per un investitore con una discreta dose di propensione al rischio  detenere investimenti in prodotti high yield.
Ne abbiamo già parlato qui e qui ma ribadisco il concetto. Se voglio rischiare molto meglio comprare azioni piuttosto che emissioni high yield che già per loro natura vengono emessi da società non propriamente in salute e che al primo violento scrollone di mercato certamente pagheranno dazio più di altri . A questo si deve aggiungere anche il concetto della probabile illiquidità (o con ampi differenziali tra denaro e lettera) dell’obbligazione nei momenti di volatilità. Continua a leggere