I Costi Fantasma degli Etf

etf

Su queste pagine abbiamo spesso celebrato le virtù dei fondi a replica passiva di un indice (Etf) rispetto a quelli cosiddetti a gestione attiva. Questo però non esenta gli Etf da eventuali critiche quando servono. Dal lato dei costi agli ETF vengono associati, più o meno da tutti, i costi che nelle schede informative prendono il nome di TER (Total Expense Ratio). In realtà esistono costi nascosti che a volte gravano in misura consistente sul fondo stesso, peccato che il cliente non se ne renda conto.

Uno di questi è il classico spread bid ask, ovvero denaro lettera, misura di quanto larga è la differenza di prezzo tra il compratore e il venditore. Esiste però anche un altro costo legato alla compravendita di un ETF e che prende il nome di slippage. Continua a leggere