Lepre e Tartaruga

indexInteressante studio  che ancora una volta conferma come acquistare i fondi a gestione attiva con il miglior rendimento passato è una scelta sbagliata oltre che miope da parte degli investitori. Ne abbiamo a tal proposito già parlato qui.
Gli stessi ricercatori ammettono che i flussi dei fondi sono correlati positivamente alle performance passate, segno che anche gli investitori istituzionali preferiscono rivolgersi verso prodotti dal glorioso andamento storico sentendosi più confortati anche nella difesa delle loro scelte di fronte agli investitori.
Tornando allo studio i tre ricercatori Cornell, Hsu e Nanigian hanno sostanzialmente cercato di capire se una selezione basata sulle performance del passato di fondi americani ha poi generato effettivamente una overperformance negli anni successivi utilizzando i 3 anni come orizzonte temporale di riferimento. Vi dico subito che finirà come nel racconto della lepre e la tartaruga. Continua a leggere

Quando si Dice Poche Azioni ma Buone

Grazie a ValueWalk  rispolveriamo una vecchia analisi  in cui si analizzava nel dettaglio quante azioni contribuivano al rialzo (o al ribasso) di un indice azionario americano come il Russell 3000). Sono sicuro che i risultati vi sorprenderanno.
Cominciamo con qualche numero.
Dal 1983 al 2007 il Russell 3000 collezionò una crescita del 506%, circa il 9% annuo. Numeri importanti che però nascondono alcuni elementi critici.
Il 39% (ovvero 2 azioni ogni 5) hanno fatto perdere denaro agli investitori in questo periodo.
Il 18,5% (ovvero 1 azione ogni 5) ha perso almeno il 75% del suo valore. Continua a leggere