Non Sempre Recessione degli Utili = Calo in Borsa

Richard Bernstein indica nell’assuefazione degli investitori moderni a considerare possibili solo bull market guidati da ribassi nei tassi ed espansione dei multipli di prezzo /utile, uno degli errori che potrebbe compromettere eventuali posizionamenti futuri sul mercato azionario.  Esiste infatti un tipo di rialzo dei mercati azionari alternativo a quello guidato dal ribasso dei tassi ed è il cosiddetto “earning driven”, guidato cioè da un incremento degli utili in alcuni casi anche contemporaneo ad un rialzo dei tassi.

In questo ultimo caso il tasso di crescita degli utili, in fase di risalita dei rendimenti obbligazionari, crea le condizioni per un Prezzo Utili sì in contrazione (per effetto degli aumentati utili) che però non impedisce performance positive agli indici azionari.

La tabella storica di Wall Street spiega ancora meglio e con parole meno tecniche e complicate di quelle usate finora il fenomeno.

bernstein

Nella prima colonna sono riportati i casi di recessione degli utili annuali (come quello del 2015), mentre la terza colonna mostra lo stesso dato un anno dopo. Solo in un caso (1985) abbiamo visto due annate consecutive di tasso di crescita degli utili in calo. Interessante notare come il rapporto Prezzo Utili in alcuni casi è salito, in altri è sceso, ma questo non ha impedito un rialzo dello S&P500.

Personalmente credo che queste analisi di lungo periodo vadano sempre contestualizzate ed il momento attuale è decisamente eccezionale e ricco di esperimenti economico – monetari. Quindi non farei grande affidamento ai valori numerici medi, quanto al fatto che non necessariamente le cose finiranno male solo perché le società americane sono reduci da un’annata di crescita negativa degli utili.

Potrebbe essere così ma anche no. E allora non abbiate paura di investire anche sui mercati rischiosi soprattutto quando  i saldi arrivano così forti e violenti. Fa parte del gioco e se non partecipate quando il biglietto dello spettacolo costa meno, quando avete intenzione di farlo? Siete convinti che potreste trovare prezzi ancora più bassi? Ok avete ragione, ma perché non prenotare il posto e partecipare ad entrambe gli spettacoli più avanti nel tempo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...