Supponiamo di Essere sul Picco del Mercato Azionario

Quante volte ho sentito dire la frase “non voglio comprare con mercati azionari così cari”; e quante volte ho sentito dire la frase “non voglio comprare con mercati azionari in caduta libera”.
Questo è l’annoso problema di chi si fida solo del proprio istinto o del consiglio del guru di turno, privandosi delle splendide opportunità che ciclicamente il mercato azionario è stato in grado di offrire nella sua storia.
Trovo veramente carino il grafico fonte Bank of America nel quale l’analista americana Savita Subramanian ha ricostruito dal 1930 i comportamenti dei prezzi prima e dopo un picco di mercato.
Quello che esce nel grafico è ovviamente un “medione” che offre però diversi spunti di riflessione.borse pre e post picco da 1930
Intanto che la salita e la discesa attorno al picco sono sempre molto violente. Pensate che 6 e 12 mesi prima del picco mediamente le borse accelerano portando a casa ritorni nettamente superiori alla media storica annua, rispettivamente il 14% a 6 mesi e il 21% a 12 mesi.

La caduta è altrettanto violenta con perdite medie a 6 e 12 mesi dal picco rispettivamente del 12% e del 15%.

La cosa bella per chi investe con buon senso è quello che succede dopo la caduta. Il mercato dopo circa 400/450 giorni di trading comincia lentamente a risalire per poi andare a ricoprire tutto quanto dopo circa 4 anni e mezzo.

Certamente per chi fa il più classico dei buy and hold comprando sul picco dei picchi sono anni di depressione, ma provate a pensare al grande risultato che porta a casa chi fa piani di accumulo automatizzati? La pazienza alla fine premia gli audaci investitori e questo grafico lo dimostra.

Leggi anche: Le cattive strategie dei battitori liberi

                        Piano di accumulo (PAC), alla fine la soluzione di investimento migliore

                       Un Piano di Accumulo perfetto per mercati in discesa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...